• Ita
  • Eng

Corsi di Primo Soccorso

I corsi previsti dal D. Lgs. 81/08 e D. M. 388/03 che obbligano il datore di lavoro ad assicurare che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza e di salute.

Il d.lgs. 81/2008, pena sanzioni severe, prevede l'obbligo a carico del datore di lavoro di designare e formare, per mezzo di personale medico, gli addetti alla gestione delle emergenze anche mediante la frequentazione, da parte del lavoratore, del corso primo soccorso. Il corso di primo soccorso che organizziamo rispetta i contenuti minimi imposti dal vigente dettato normativo (art. 45 d.lgs. 81/2008) e prevede che il lavoratore, al termine del corso di primo soccorso sia in grado, in maniera efficiente ed autonoma, di eseguire le seguenti operazioni di base:
• attuare le misure di primo intervento interno per contenere l'emergenza sanitaria;
• attivare i meccanismi di pronto soccorso mediante il ricorso ai numeri di emergenza.

Per maggiori informazioni sulle prossime date e le modalità di iscrizione ai corsi, contattaci >>


corso_primo_soccorso

Lezioni teoriche

1. Aspetti generali del Primo Soccorso: l'organizzazione di emergenza sanitaria, il moderno soccorso sanitario, il ruolo dei soccorritori occasionali.
2. Le funzioni vitali.
3. Il respiro: richiami di anatomia e fisiologia dell'apparato respiratorio, caratteristiche del respiro normale, alterazioni del respiro e relativo primo soccorso.
4. La funzione cardiocircolatoria: richiami di anatomia e fisiologia, caratteristiche del polso normale, alterazioni del polso e relativo primo soccorso; soccorso occasionale in caso di malore.
5. Lo stato di coscienza: richiami di anatomia e fisiologia del sistema nervoso, caratteristiche del normale stato di coscienza, le alterazioni dello stato di coscienza e relativo primo soccorso.
6. Ferite, emorragie, corpi estranei: definizione, aspetti concettuali, pericoli correlati, primo soccorso.
7. Distorsioni, lussazioni, fratture: definizione, aspetti concettuali, pericoli correlati, primo soccorso.
8. Traumi cranici, toracici e addominali: definizione, aspetti concettuali, pericoli correlati, primo soccorso; soccorso occasionale in caso di trauma maggiore.
9. Ustioni, congelamenti, folgorazioni: definizione, aspetti concettuali, pericoli correlati, primo soccorso.
10. Colpo di calore, colpo di sole, assideramento: definizione, aspetti concettuali, pericoli correlati, primo soccorso.
11. Avvelenamenti: definizione, aspetti concettuali, pericoli correlati, primo soccorso.
12. Tossicodipendenze: definizione, aspetti concettuali, pericoli correlati, primo soccorso.
13. Aspetti psicologici relativi al Primo Soccorso.
14. Appendice: l'occasionale assistenza al parto.

Addestramento pratico

Prima seduta: la manovra di Heimlich, la triplice manovra di pervietà delle vie aeree, la respirazione artificiale, la posizione di autotrasfusione (posizione antishock), il massaggio cardiaco esterno, il soccorso occasionale in caso di malore (BLS).

Seconda seduta: l'emostasi per compressione, il bendaggio compressivo, l'apposizione del laccio emostatico, la medicazione di ferite, l'immobilizzazione di sospette fratture degli arti, la mobilizzazione di un supposto traumatizzato di colonna, la posizione di sicurezza, il soccorso occasionale in caso di trauma maggiore.

N.B.: tali sedute andrebbero eseguite almeno due volte.

Verifiche

Prova scritta sugli aspetti concettuali.
Prova pratica sulle abilità pratiche.